20 + 1 Singles 2013

I nostri 20 + 1 migliori singoli del 2013, in ordine sparso.

La musica che ha accompagnato il lavoro di WOMADE FACTORY, con qualche commento. Buon ascolto!

 

 

Arcade Fire – Reflektor.
Altro grande ritorno. Arcade Fire in fotta synth. Stanno sul pezzo.

Drake & Majid Jordan – Hold On, We’re Going Home.
Puro scatto nu-soul. Drake sempre sopra di una spanna.

Glass Candy – Warm In The Winter.
Onore al merito della Italians Do It Better.

 

 

Elliphant & Ras Fraser Jr. – Music Is Life.
Gioventù nordica rising. E sembra che possa ritornare il primo rap di M.I.A. tagliato con il pop.

The Juan MacLean – Feel Like Movin’.
La bomba DFA. Inno dancefloor senza scampo. Otto minuti perfetti.

Gold Panda – Brazil.
Uno degli artisti più in sordina ma con un gusto sopraffino. Il suo disco vale tantissimo per l’electro. E non solo.

 

 

Mount Kimbie – You Took Your Time (feat. King Krule).
Quando c’è l’amico Krule funzionano alla perfezione i Mount.

Disclosure & London Grammar – Help Me Lose My Mind.
Le due grandi promesse UK. Voce perfetta e ritmica di supporto senza sbavature.

Machinedrum – Gunshotta.
Un disco cupo, che segna il passo sui concorrenti dubstep.

 

 

Postiljonen – Supreme.
Grandi atmosfere glo-fi. Grandi sorrisi, abbracci e Ray-Ban contro i tramonti lunghissimi. Da spiaggia.

Janelle Monáe – Q.U.E.E.N. (feat. Erykah Badu).
LA black female voice dell’anno.

Toro Y Moi – Say That.
Singolo hipster dell’anno.

 

 

Arctic Monkeys – Do I Wanna Know?
Rock’n’roll is here to stay. Sorpresa Arctic.

M.I.A., The Weeknd – Exodus.
M.I.A. non fa più il botto ma la liaison con Abel fa tremare.

David Bowie – Where Are We Now?
Quando si deciderà a fare il tour?

 

 

FaltyDL – Straight & Arrow.
Classe per FaltyDL. Electro magica e cicciosa.

Boards Of Canada – Come To Dust.
I nonni dell’IDM tornano con dei pezzi da brivido. Visioni da mondi lontanissimi.

Darkside – Paper Trails.
Nicolas Jaar miglior produttore dell’anno.

 

 

Kölsch – Goldfisch.
Miglior attore non protagonista 2013. Singolo bomba che attiva troppi neuroni. Amatelo.

These New Puritans – Fragment Two.
Classe arty rock.

Tycho – Awake.
Un ritorno che merita. Visioni baleariche e tramonti sunny. Viaggione.

 

 
Compiled by Marco Braggion
 
 
 
 

No more articles