Un bambino dedito alle attività manuali e pratiche che mostra una passione smisurata per il disegno. Così inizia Luca Lumo, giovane artista (anno di nascita 1991) di Genova. Dopo una travagliata carriera scolastica prima scientifica e poi artistica fonda nel 2008 LUMO®, con tanto di tatuaggio sul petto: un concept-wear brand di t-shirt e sweat-shirt. Avendo conseguito un grande successo a livello locale – e non solo – con le sue collezioni, l’artista ormai noto come Lumo si concentra oggi su un ambito più artistico e meno commerciale dando vita ad arredi di forte impatto comunicativo sia di esterni che di interni.

 
 

 

 

Tutte le tue opere hanno un messaggio – latente o esplicito che sia – o ti è capitato di produrre qualcosa per il puro gusto di farlo?

Ogni opera elaborata con pensieri e contenuti personali ha un messaggio, anche se l’artista non lo esplicita in modo chiaro. Un attento pubblico interpreterà l’opera ed elaborerà un messaggio originale. Cerco sempre di stimolare il pubblico, piuttosto che imporre un significato.

 

 

 

Osservando il tuo lavoro salta all’occhio un vero e proprio paesaggio visivo molto personale e multiforme. I tuoi sogni e i tuoi incubi hanno un’influenza sul tuo stile creativo?

Ciò che influenza le mie opere sono gli uomini, la società moderna, le emozioni e i sentimenti che provo nell’atto della pittura, la musica e ogni tipo di sperimentalismo.

 

 

Cosa credi sia importante cercare nell’arte?

Ogni artista ricerca ciò di cui ha bisogno. Io personalmente ricerco me stesso. Mi piace sfidare le mie capacità, sia a livello tecnico che concettuale. Credo di non essere ancora arrivato a un messaggio o concetto definitivo, ma piuttosto di essere ancora in fase di crescita.

 

 

Da giovane artista con già una certa esperienza quali credi saranno le novità che emergeranno nel tuo settore?

Credo che attualmente molti street artists stiano divulgando arte di qualità in modo semplice e diretto, interpretando perfettamente il pensiero contemporaneo.

 

 

Intervista a cura di Andrea Tata

 
 
Sabato 17 Novembre 2012 @ WOMADE #4
CHIOSTRI di SAN BARNABA
Via San Barnaba 48 – MILANO (P.ta Romana)