Grafica e moda, design e arte, artigianato e creatività: queste sono le coppie vincenti alla base di MDGRAPHY, marchio di qualità di Marina Dee e specializzato in abbigliamento femminile e accessori. Lo stile del brand si contraddistingue per una forte influenza sartoriale unita a un lessico visivo pervaso da geometrie, elementi naturali e illustrazioni oniriche. Sebbene possa sembrare un ambiente di nicchia, molti in realtà trovano i suoi prodotti tessili un vero e proprio incontro di eleganza e sense of humor.

 

 

I tuoi prodotti sono ricchi di contenuti visivi ispirati ai luoghi. Ce ne sono alcuni che ispirano o hanno ispirato il tuo lavoro? C’è un posto che potresti definire come il tuo preferito?

Trovo ispirazioni in ogni città in cui mi trovo, nelle geometrie che vedo o immagino negli oggetti, in un particolare evento, in persone, animali, minerali, botanica, tessuti e materiali… insomma qualsiasi cosa! Mi piace molto viaggiare, ma non ho ancora un luogo preferito. Diciamo che ho alcune preferenze, ma essendo molto curiosa non mi piace la staticità e adoro avere la mente sempre immersa in mille idee. Mi piace avere una mente surrealista.

 

 

Come scegli i nomi di quello che crei?

Spesso da nomi di oggetti, animali, pietre che associo a colori e di conseguenza al prodotto. Oppure mi capita che certe parole che mi ricordino istintivamente qualcosa. Per esempio la pocket square che ho chiamato VOLCANO è partita dall’idea dei colori rosso terra, giallo fuoco e blu notte, che ho poi associato ad un vulcano, in questo caso il Kilawea sull’isola Big Island alle Hawaii, che ho visitato qualche anno fa; o per citarne un altro la pocket square Cactus è nata dall’immagine di un gentleman che porta nel taschino della giacca un cactus.

 

 

C’è qualche personalità nel mondo dell’arte con cui ti piacerebbe collaborare?

Mario Wagner, J Moschin, Richardson e Sarah Burton.

 

 

Quali sono le novità che credi emergeranno nel tuo settore?

Mi auguro un forte incremento di creatività, novità, forza di emergere e il lancio di prodotti che creino nuovi trends.

 

 

Intervista a cura di Andrea Tata
 
 
Sabato 17 Novembre 2012 @ WOMADE #4
CHIOSTRI di SAN BARNABA
Via San Barnaba 48 – MILANO (P.ta Romana)