Creatività naturale: FRUIT NINJA!

Sapete cosa facevano i ninja?

Si nascondevano sulle montagne e si allenavano per sfidare le leggi fondamentali della natura.
Non sappiamo se anche Erika e Matteo abbiano seguito le loro orme.

Sta di fatto che il risultato ottenuto con il loro progetto FRUIT NINJA è davvero straordinario.

 

 

Si tratta di una collezione di oggetti per la casa interamente realizzata a mano. Erika e Matteo sono partiti da uno studio sulla buccia dei frutti. L’hanno poi trasformarla da elemento naturale di breve conservazione, a contenitore senza tempo.

 

 

Ogni oggetto è un’attenta riproduzione in resina di un precedente modello realizzato con bucce di frutta che hanno selezionato tra i numerosi fruttivendoli di Melbourne. Le hanno minuziosamente tagliate in figure geometriche e riassemblate, creando degli stampi in silicone.

 

 

In questi giorni sono alla National Gallery di Melbourne. Sono stati chiamati per prendere parte a una residency durante la quale mostrano il loro processo produttivo. Hanno anche da poco lanciato la nuovissima bowl da punch che nasce dalle bucce di ananas.

In due parole: creatività naturale!

www.mathery.it
 

 
Davide Sedini
 
 
 
 

No more articles