Natura Ludens: GIOVANNI MOTTA

In occasione della mostra collettiva Natura Ludens – organizzata dalla galleria Art For Kids di Como e tenuta nella suggestiva chiesa di San Pietro in Atrio – l’artista veronese Giovanni Motta espone due delle sue ultime fatiche artistiche: Study of the hypothesis of the birth of a tyrant e Carte.

 

 

In un contesto a metà tra il giocoso e l’inquietante, in Study of the hypothesis of the birth of a tyrant troviamo i Momonsters (personaggi che richiamano a figure infantili e che spesso sono protagonisti delle opere dell’artista) alle prese con dei piccoli rettili nell’atto di studiarli, di giocarci ma al contempo anche di schernirli e seviziarli semplicemente per il gusto di farlo.

 

 

Le Carte invece sono schizzi pittorici, alla base del lavoro creativo di Motta, realizzati in acrilico e vernice serigrafica su carta del Nepal – più conosciuta come cartapane – cucita e rivettata, che attraverso innesti multimaterici danno una visione più approfondita dell’immaginario dell’artista.

 

 
Andrea Tata
 
 
 
 

No more articles