Alcuni mesi fa siamo stati per la prima volta a BUKA: un’ex-casa discografica, uno spazio che apre le sue porte a scadenza programmata.

Siamo rimasti colpiti dall’atmosfera surreale che questo spazio offre all’istante.

Abbiamo osservato.. Abbiamo iniziato a fantasticare su come ci sarebbe piaciuto trasformare i mille spazi che compongono questa scatola nera e rossa.

 

WOM-WEB

 

Abbiamo lavorato sull’idea per giorni, l’abbiamo riletta, integrata. Da quella bozza è nato il format WOMWomade Over Music. Una riflessione sul mondo dei club. Un esperimento, uno sguardo che supera il concetto di club culture.
Nei prossimi giorni lavoreremo alla creazione e sviluppo di una pop-up gallery, una galleria temporanea. Il lavoro di produzione lo potrete seguire a step sui nostri social, in particolare su Instagram (#womset). Vi racconteremo passo dopo passo l’exhibition che potrete visitare solo il 19 ottobre. Poi scomparirà.

Dovrete portare con voi una piccola torcia o utilizzare la pila del vostro smart-phone per illuminare le creazioni di 10 giovani creativi disseminate in diverse aree dello spazio. Abbiamo voluto mantenere intatta la vera essenza di BUKA: il buio. Vi parleremo di tutti i protagonisti nei prossimi giorni con interviste, video e foto.

Nella Room 1, conosciuta per la sua forma ad anfiteatro, apriremo alle 22 con una serie di performances tra video arte, live e musica.

 

BUKA OTTOBRE

 

Si parte con il live (pianoforte e reading) di Lory Muratti, che presenterà il suo nuovo libro Scintilla (Feltrinelli) e l’omonimo album prodotto per Mescal, entrambi partoriti durante un viaggio in America che l’ha portato fino al Burning Man. Lory è scrittore e musicista, ha collaborato con Marlene Kuntz e Krisma, ha partecipato alla Biennale di Venezia 2011 e a Luminale Frankfurt 2010.

Saranno poi Vittorio Mario Bianchi e Francesca Lolli a trasportarci nel loro mondo con una performance interattiva che hanno deciso di non svelare e che vedrà protagonista anche il pubblico.

A fare da filo conduttore tra le performance più concettuali e la vena più elettronica della serata il live di Jacky 0, giovane talento della Apparel Music. Un crescendo generato da controller midi, strumenti elettronici di vario genere, chitarra, microfono e diversi processori di effetti.

 

 

A seguire un duo atteso che concentra da tempo la curiosità degli addetti ai lavori: MARIBOU STATE. Il progetto musicale dei londinesi Chris Davids and Liam Ivory che unisce sonorità House, UK garage e influenze Hip-Hop. Il duo di producer è già stato battezzato da Fat Boy Slim che li ha voluti nella sua etichetta.

 

 

La ROOM 2 è un piccolo salotto con la consolle che invita il dj a suonare con le spalle al pubblico. Vi sembrerà di stare nella cameretta del vostro migliore amico dj, pronti ad ascoltare tracce senza tempo. Vi daranno le spalle: TBWM, Christian Sarti.

 

 
Vi aspettiamo in via Quintiliano 40. Seguite la scia luminosa e non fate tardi!

WOM
WOMADE OVER MUSIC
Launch party

19 ottobre 2013 – dalle 22.00 alle 4.00
c/o BUKA – Ex Casa Discografica CGD – Via Quintiliano, 40 – Milano
 
 

Articolo a cura di Davide Sedini