Sabato 28 gennaio 2012 (h. 22.00)

 

WOMADE #2

c/o La Fabbrica del Vapore
Via Procaccini 4, Milano

in collaborazione con A.I.D.E.

 

Sabato 28 gennaio, dalle 22.00, presso la Fabbrica del Vapore, WOMADE regalerà ai suoi ospiti una possibilità unica per vivere gli ultimi istanti in questo spazio polifunzionale che ha fatto da cornice agli eventi collaterali della mostra di ANISH KAPOOR, in chiusura a fine mese.

Sarà un momento particolare per vedere le opere di creativi emergenti, fare networking, condividere idee, ascoltare musica e immergersi nell’arte.

In via del tutto straordinaria, gli ospiti di WOMADE potranno anche accedere (ad ingresso ridotto) alla mostra site-specific di ANISH KAPOOR che chiuderà proprio nei prossimi giorni.
Un’ultima e singolare occasione serale per visitare ed attraversare “DIRTY CORNER”; è questo il nome della monumentale installazione di arte contemporanea più seguita di sempre a Milano.

A WOMADE l’onore di chiudere al buio una serie di eventi e party, tra cui ricordiamo l’anteprima del film di BANKSY, di Pina Bausch, del documentario di Vic Muniz, ma anche workshop e performance musicali che hanno reso la Cattedrale della Fabbrica del Vapore uno spazio unico in città.

WOMADE presenterà in modalità multitasking artisti emergenti legati al mondo dell’illustrazione, del fashion design, della musica, della fotografia e della video-arte.

Non mancherà anche la Factory Terrace: una terrazza indoor sospesa in aria che ricorda i classici loft newyorkesi che per l’occasione si trasformerà in un micro club.
All’esterno di questo moderno cilindro di vetro, troverete il cortile reso unico da installazioni materiche e video proiezioni.

 

featuring:

SVPERFINE & TBWM (dj set)
µ alt emme (vj set)
Nick Kleindienst (live painting)
Alberto Giacomuzzi (live painting)
Maurizio Bruno (set design)
 


 
Ingresso ridotto per la mostra ANISH KAPOOR
4 euro (ore 22.00 – 00.00)
riservato agli ospiti di WOMADE
Ultimo accesso alle ore 23.30
 


 

 

EXHIBITIONS & PERFORMANCES:

 

LEITMOTIV (fashion design exhibition)
Brand dalla doppia personalità creato da Fabio Sasso e Juan Caro. Un successo italiano fatto di sartorialità e gusto barocco, ricerca artistica e passione.

 

SHUICI MIZUTA (fashion design exhibition)
Fashion designer di origine giapponese, trae ispirazione dal mondo dell’arte. Nei suoi capi, figure umane, volti e particolari richiamano il concetto di doppia personalità e metafisica.

 

FEDERICA MIGLIAZZA (fashion design exhibition)
Federica lavora come stylist freelance da ormai cinque anni, collabora con vari magazine, soprattutto con i più sperimentali ed esprime tutta la sua creatività e passione: realizzare progetti originali e alternativi.

 

VALENTINA SALIMBENE (fashion design exhibition)
Collabora con diverse riviste come Harper’s Bazaar, MFL per Oreal, Stile e Vogue.

 

LUNA TRISTA’ (photography exhibition)
Ossessionata dal passato, vive in un mondo composto da bianco e nero. I suoi scatti corrono su una sottile linea tra glamour e decadenza.

 

ISOTTA BELLOMUNNO (art exhibition)
Traendo spunto dalle sue origini, l’artista propone installazioni e sculture che mostrano, in parte, quell’amara ironia tipica del popolo partenopeo.

 

MARCO PUCCINI (art exhibition)
Meglio conosciuto nell’universo musicale con lo pseudonimo oTo, è un talentuoso illustratore e art director e video maker.

 

OH,NO!JOHN! (design exhibition)
Progetto e studio di design di oggetti ricercati che ha preso vita dalle menti creative di Sancho & Tony Ramone. Nel 2011 hanno presentato la loro collezione di prototipi durante la Milano Design Week 2011 e la Florence Design Week 2011, esponendo accanto a prestigiosi designer internazionali.